Perché la Zumba non fa dimagrire e perché devi smettere di frequentare il corso (prima che sia troppo tardi)

di | Marzo 22, 2019

Se frequenti i corsi di zumba e il tuo obiettivo è quello di perdere peso, allora devi sapere che questo tipo di “allenamento” non fa dimagrire, e devi assolutamente proseguire la lettura.

Nei prossimi 5 minuti (tempo medio di lettura di questo articolo) infatti mi prenderò la briga di spiegarti:

  • Perché la zumba non fa dimagrire e alla lunga renderà il tuo corpo molliccio come quello di un’ottantenne.
  • Perché non è nemmeno un allenamento nel senso stretto del termine.
  • Che cosa dovresti fare per dimagrire in poche settimane mantenendo tono muscolare, senza perdere energie e senza riprendere mai più il peso perso.

Perché la zumba non fa dimagrire?

“Cooosa?! La zumba non fa dimagrire? Christian sei pazzo? Quando ho finito la lezione di zumba la mia maglietta è da strizzare”.

Ecco, anzitutto vorrei capire perché vi intestardite a chiamarla “lezione”, dato che lì dentro nessuno insegna niente a nessuno. C’è semplicemente un performer che guida la classe mostrando quali movimenti fare.

Diventi quindi più brava ad eseguire quello specifico balletto. Ma questo “apprendimento” diventa totalmente inutile nel momento in cui cambiate coreografia. Ma svilupperò meglio questo concetto nel punto 2).

Non fraintendermi: la zumba può avere una sua utilità se ha bisogno di sgranchirti a causa del lavoro troppo sedentario, di “scaricarti” mentalmente o se vuoi imparare a ballare ed essere più coordinata.

Se cerchi questi benefici va benissimo.

A parte questo, volevo dirti che la spesa energetica immediata di un allenamento come la Zumba è molto bassa (e non importa che quando hai finito sei talmente sudata che “la maglietta è da strizzare”, perché se fosse così andremmo semplicemente in sauna).

“No Christian guarda che ti sbagli, si brucia un sacco”.

Il fatto che tu alzi la temperatura corporea ballando come una sciamannata non “brucia” niente, come non “brucia” calorie il sole caldo di agosto.

È normale essere vittima di convinzioni sbagliate. Il mondo del fitness “commerciale” è pieno di falsi miti e assurdità.

Tutte le donne che facevano Zumba si sono convertite una volta entrate nel mio gruppo Facebook, dove do costantemente informazioni utili per raggiungere un fisico da far girare la gente per strada.

Zumba vs allenamento con i pesi

Quello che porta a dei risultati reali è un rapporto favorevole tra massa magra e massa grassa, in modo tale che il corpo per mantenere la massa magra sia costretto a bruciare di più.

Questa condizione la ottieni allenandoti ma poi è permanente e continua 24h/24.

Esatto, una volta che avrai creato una condizione metabolica favorevole (e la Zumba mi spiace dirtelo ma ti aiuta ZERO), il corpo brucerà i grassi per te. Per questo in palestra dovresti fare quello che serve fare e non quello che ti piace fare.

Questo a meno che tu non sia una bambina di 8 anni che incrocia le braccia, fa il broncio e si mette a pestare i piedi a terra. In questo caso fai quello che preferisci.

In tutti gli altri casi, per ottenere un fisico statuario devi allenarti con i pesi seguendo un metodo pensato appositamente per creare quella “fornace metabolica” di cui ti parlavo prima.

È molto più semplice di quanto sembra, e anche se adesso l’idea di fare esercizi in sala pesi non ti entusiasma, quando comincerai a vedere i primi risultati (ovvero nel giro di 2 settimane, il tempo di “svegliare” il metabolismo) amerai letteralmente il mio protocollo di lavoro.

Perché non esiste un allenamento “noioso”. Tutti amiamo l’allenamento che funziona e odiamo quello che ci frustra.

Mandami un messaggio su Whatsapp per ricevere tutte le info,


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *